Burro di arachidi: pochi o tanti grassi? - Net Integratori

Burro di arachidi: pochi o tanti grassi?

Oramai tutti quanti, anche i “non esperti”, sanno che i carboidrati a lenta digestione, come ad esempio il pane ai cereali integrali, sono ottimi ed indicati per la prima colazione proprio perchè assicurano un rifornimento energetico prolungato per tutto l’arco della giornata senza interferire con l’eliminazione del grasso.
A tal proposito ci si pone un paio di domande: sopra la fetta di pane integrale è meglio spalmarci il burro di arachidi normale oppure quello a contenuto ridotto di grassi? Ovviamente tutto ciò è finalizzato a non rovinare il fisico!
La risposta potrebbe risultare del tutto inaspettata dalla maggior parte delle persone perchè è meglio spalmare il burro di arachidi normale e dimentichiamoci quindi di quello a basso contenuto di grasso. Perchè tutto questo?
Il burro di arachidi è completo di tutti i grassi e uno dei suoi benefici è proprio l’elevato apporto di grassi salutari come quelli monoinsaturi, che vengono bruciati durante l’attività fisica e che raramente vengono assimilati sotto forma di grasso corporeo. Vantano dunque numerosi benefici sia per la salute che per il fisico.
Inoltre, la riduzione dei grassi presenti negli alimenti corrisponde ad un aumento dei carboidrati per migliorarne il sapore. Il burro d’arachidi a basso contenuto di grassi tende ad avere il doppio dei carboidrati rispetto a quello normale.

About the author