Conservazione dei beni muscolari - Net Integratori

Conservazione dei beni muscolari

Nessun bodybuilder che si rispetti sarebbe disposto ad ammettere di allenarsi solo per conservare la forza e la massa muscolare che già possiede. L’uomo, dopotutto, è una creatura che non si accontenta mai: se è grande, vuole crescere ulteriormente. Ed è proprio questa la spinte interiore che anima il body-building, quella che ci sprona ad allenarci giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, mese dopo mese e anno dopo anno. eppure capita a tutti di attraversare un periodo in cui gli impegni, particolarmente pressanti, ci costringono a relegare temporaneamente l’allenamento in secondo piano.
Possono essere gli esami finali e la tesi di laurea da preparare, una lunga vacanza oppure un qualche motivo che non vi permette di allenarvi con la stessa costanza. Che cosa fare se per noi l’allenamento è importante? Molti abbandonano ogni speranza e pensano che perderanno tutta la loro forza e la massa muscolare durante il periodo critico. Questo timore è confutato da un recente studio canadese, secondo il quale una sessione settimanale per conservare i beni acquisiti in attesa di poter riprendere un programma di allenamento soddisfacente.
Nell’ambito di uno studio della University of Brunswick canadese, un campione di atleti si è allenato per 6 settimane con un programma di allenamento articolato in 3 sessioni settimanali. Nelle 9 settimane successive, i soggetti si sono allenati, nessuna volta, 1 volta o 3 volte alla settimana. I ricercatori hanno misurato la forza dei soggetti nei leg-press, nelle distensioni su panca e negli squat e hanno scoperto che una sola sessione settimanale consentiva di conservare o incrementare lievemente la forza nei tre esercizi.

About the author