Mr Olympia è la gara di body building più importante del mondo, da molto anni si svolge a Las Vegas, all’interno della manifestazione Joe Weider’s Olympia Fitness & Performance Weekend. Ogni anno vengono eletti i migliori culturisti per le 9 categorie in gara, premiati con una statuetta che rappresenta Eugene Sandow, padre del culturismo moderno.

La storia

La manifestazione si svolse per la prima volta a settembre del 1965, fu ideata da Joe Waider per dare modo ai vincitori di Mr. Universe di partecipare ancora a gare e continuare a esibirsi, questo perché, per regolamento, non era possibile per i vincitori gareggiare nuovamente, la prima edizione si tenne alla Brooklyn Academy of Music di New York e fu vinta da Larry Scott.

Nel corso degli anni la manifestazione ha cambiato molto le regole di partecipazione, soprattutto le divisioni delle categorie hanno subito gli stravolgimenti organizzativi più importanti.
In passato il regolamento prevedeva due categorie principali definite dal peso degli atleti, superiore o inferiore ai 90kg, i due vincitori per categoria si sfidavano poi successivamente per il titolo finale.

Oggi non esiste più questa distinzione e ogni gruppo ha un suo vincitore, le categorie che vedremo in gara per gli uomini nel 2019 sono:

  • Mr Olympia
  • Olympia 212
  • Men’s Phisique
  • Classic Phisique

Mentre, per le gare femminili dal 2014 non si disputa Ms Olimpya ma solamente: Fitness Olympia, Figure Olympia, Bikini Olympia, Woman Phisique Olympia.

Non tutti i body builder possono partecipare a Mr Olympia, le selezioni sono estremamente difficili questo per garantire l’altissimo livello della competizione.
Tutti i partecipanti devono essere per prima cosa dei professionisti IFBB ma non basta, infatti, per riuscire a calcare il palco occorre:

  • Essere stato Mr. Olympia almeno una volta negli ultimi 5 anni.
  • Essere stato nella top 6 di Mister Olympia nell’anno precedente.
  • Essere stato nella top 6 dell’Arnold Classic tenutosi nel corso dell’anno solare.
  • Essere stato nella top 5 dell’New York Pro Championship tenutosi nel corso dell’anno solare.
  • Essere stato nella top 3 di qualsiasi altra competizione IFBB tenutosi nel corso dell’anno solare.
  • Aver vinto il Masters Professional World Championship tenutosi nel corso dell’anno solare.

Negli anni sono state anche concesse alcune deroghe, una sorta di card speciali per alcuni atleti solitamente emergenti o vecchie glorie che non hanno mai potuto prendere parte alla manifestazione ma che hanno ottenuto comunque risultati notevoli di interesse.

Frank Zane

La Gara

Gli atleti vengono fatti sfilare davanti ai giudici che devono valutare simmetrie, proporzioni, volumi, inserzioni muscolari e definizione di ogni singolo concorrente. Gli atleti si presentano, per la prima uscita singolarmente e devono eseguire una coreografia con 8 pose obbligatorie, solo successivamente vengono valutati, nella seconda uscita, tramite i confronto tra i partecipanti.

Albo D’oro

Finora hanno vinto questa importante manifestazione più di una volta solamente:

  • Lee Haney 8 volte campione
  • Ronnie Coleman 8 volte campione
  • Phil Heath 7 volte campione
  • Arnold Schwarzenegger 7 volte campione
  • Dorian Yates 6 volte campione
  • Jay Cutler 4 volte campione
  • Sergio Oliva 3 volte campione
  • Frank Zane 3 volte campione
  • Franco Columbu 2 volte campione
  • Larry Scott 2 volte campione

 

 

 

About the author

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other