Ricerca - Net Integratori

Ricerca

Ricerca e Nutrizione

Non a caso questo è il claim della società Moldes, realizzatrice e titolare del brand NETINTEGRATORI.

Nell’ambito dell’integrazione, soprattutto quella mirata al target sportivo (professionale o amatoriale che sia) è strettamente necessario che la dosatura dei vari elementi nutrizionali presenti nelle formulazioni sia corretta.

Bisogna tenere conto del limite massimo di dosaggio consentito dalle normative sanitarie ma soprattutto dell’ottimizzazione metabolica e del relativo effetto di ciò che si somministra.

Questo significa che se si vuole produrre un integratore d’eccellenza occorre innanzitutto che un pool di ricercatori estremamente competente svolga un ottimo lavoro di equipe con lo scopo di realizzare un preparato di effettiva valenza.

Ma come si procede? Ecco le fasi principali che seguiamo normalmente in Azienda, solo una piccola parte della nostra routine lavorativa:

  1. Identificare la tipologia del prodotto da realizzare in base al target di riferimento;
  2. Coinvolgere il personale interno di ricerca per una prima opinione di teorica fattibilità, basata soprattutto sull’analisi della letteratura scientifica (tipologia dei materiali da impiegare, compatibilità, cinetica, dinamica, equilibri dei dosaggi e interazioni tra i componenti, sinergie ecc.);
  3. Verificare la rispondenza alle normative in materia per una corretta stesura delle etichette e del materiale bibliografico informativo (Regolatorio) (reg. UE 1169-2011);
  4. Realizzare la versione pilota del prodotto nella forma farmaceutica prevista (capsule, compresse, polveri, liquidi, ecc.). Il tutto preceduto da uno stretto controllo analitico di ciascun elemento nutritivo o eccipientistico;
  5. Valutare il risultato e la sua rispondenza per compararlo con i parametri interni di riferimento;
  6. Approvare l’elaborato se ritenuto idoneo e quindi corrispondente alle richieste iniziali;
  7. Varie procedure di laboratorio per determinare le effettive caratteristiche del prodotto finito a seguito della somministrazione/ingerimento della quantità giornaliera prevista;
  8. Allestire un dossier completo sul prodotto con scheda valutativa. Teniamo conto anche dell’opinione di individui esterni al progetto i quali partecipano al panel test di gradimento in veste di campione rappresentativo del target di riferimento;
  9. Realizzare il primo “lotto industriale” per l’immissione in commercio;
  10. Validare tutte le procedure solo dopo il terzo lotto industriale. Il tutto preceduto da una comparazione dei risultati relativi a ciascun lotto e accertata la replicabilità dei processi;

 

Per realizzare prodotti d’eccellenza la ricerca applicata è la base fondamentale: un’aspetto importante spesso non percepito dal mercato per il valore e l’importanza che riveste.

Per questo motivo Moldes non si avvale solamente del proprio personale interno altamente qualificato e con Curricula professionali di rilievo: investe una parte considerevole degli utili avvalendosi anche di collaborazione esterne all’Azienda. Perché il confronto è sicuramente il miglior stimolo per crescere e offrire sempre il meglio alla propria clientela.

Oggi nel settore della nutrizione spesso si enfatizza la “ricerca” parlandone tanto e basta: ma da noi invece è la quotidiana realtà!