7 modi alternativi per idratarsi

Devi bere almeno dieci bicchieri d'acqua al giorno! Quante volte abbia sentito questa frase!? Ma ci sono altri modi per rimanere idratati, che non comprendono necessariamente solo l’acqua!

Ci siamo, siamo pronti per idratarci ma prima di scoprire i 7 metodi alternativi per aiutarti a raggiungere la tua quota di liquido giornaliera, partiamo dalle basi...

 

QUANTA ACQUA DEVO BERE AL GIORNO? 

Secondo il CDC, l'assunzione giornaliera di liquidi è definita tramite:

  • la quantità di acqua consumata all’interno di alimenti
  • l'acqua potabile
  • altre bevande

 

Come per tutte le linee guida sulla salute anche la quantità di liquido necessaria per il nostro benessere dipende da moltissimi fattori differenti... Età, genere, peso, clima in cui ti trovi, livelli di attività e salute generale influenzano tutti i bisogni individuali. Abbiamo però una certezza che possiamo condividere: Se fai sport devi aumentare la quantità di liquido che assumi giornalmente, che tu stia pedalando in salita in una classe di spinning o che tu stia facendo una corsa in pista, qualsiasi attività che fa sudare comporta la necessità di compensare la perdita di liquidi. Questo perchè il sudore è fatto quasi completamente di acqua ed è importante sostituire tutti i liquidi che vengono persi durante l'allenamento.


La salute generale è ovviamente uno dei primi fattori che influenza la nostra necessità di liquidi. Tutti abbiamo provato l’esperienza di non sentirci bene, vomitare o avere altri disturbi intestinali, in questo caso il nostro corpo perde più liquidi del normale e più velocemente quindi, la nostra necessità di idratazione deve essere maggiore. Per questo è importante discutere con il proprio medico le necessità di idratazione che cambiano moltissimo in base alle condizioni del soggetto. Le donne in gravidanza o allattamento, ad esempio, avranno gioco forza necessità di idratazione diverse rispetto a una donna che non aspetta un figlio.

Anche l'ambiente ha un ruolo importante nelle esigenze di idratazione. Il clima caldo o umido può far sudare più del solito e quindi generare necessità di idratarsi più del solito. In alta quota, a differenza di quello che si potrebbe pensare, dobbiamo comunque tenere sotto controllo l’idratazione, questo perchè la bassa umidità fa evaporare il sudore più velocemente e i bassi livello di ossigeno richiedono al corpo un maggiore dispendio di energia per respirare, generando perdita di acqua attraverso una respirazione più veloce e profonda. 

In linea generale, senza considerare l’attività sportiva, possiamo definire una necessità di 3 litri e mezzo di acqua al giorno per gli uomini e intorno ai 2 litri e mezzo per le donne.
Sembra troppo? Niente panico. Secondo The National Academies of Sciences, Engineering and Medicine, circa l'80% della nostra assunzione di acqua proviene da liquidi, mentre il restante 20% deriva dagli alimenti che mangiamo. Ecco quindi qualche consiglio per rimanere idratato e aumentare le tue scorte di acqua, senza bere acqua.

 

1. FRULLATI 

Frulla yogurt e frutta fresca, non c’è niente di più gustoso per rimanere idratati. Un consiglio? Fragole, pesche, cetrioli, spinaci e mirtilli sono tutte opzioni eccellenti.

 

2. ZUPPE

No, le zuppe non solo solo calde e non si servono solo in inverno. Quando vogliamo pasto abbondante e idratante tutte le zuppe fatte con verdure o brodo vanno benissimo! Pensa al gazpacho, perfetto in primavera o in estate servito freddo. Puoi realizzarne tantissime con le verdure di stagione che preferisci: cetrioli, peperoni, pomodori con cipolle e spicchi d'aglio sono solo l’inizio.

 

3. LATTE

Il latte oltre ad essere molto idratante è anche fonte di proteine, carboidrati, calcio ed elettroliti. Se cerchi qualcosa di più goloso rispetto al semplice bicchiere di latte puoi provare le proteine concentrate del siero del latte aromatizzate al cioccolato o alla frutta.

 

4.AVENA 

I fiocchi d’avena sono perfetti per la colazione perchè non sono solo buoni, abbondanti e sazianti ma anche molto idratanti! Quando vengono cucinati, nel latte o nell'acqua assorbono i liquidi aumentando così il loro volume. Se non gradisci la colazione calda puoi fare il tuo porridge la sera e mangiarlo freddo la mattina (anche come dessert è ottimo) o utilizzare i fiocchi d’avena per fare un pasto salto come un porridge di carne o di pomodoro 
Per aggiungere un boost in più alle tue colazioni utilizza i semi di chia che assorbono 10 volte il loro peso in liquidi se lasciati in ammollo in acqua per una notte mantenendo tutte le loro proprietà benefiche.

5. VERDURE 

Aggiungi sempre le verdure ad ogni tuo pasto! Soprattutto gli ortaggi a foglia verde come gli spinaci sono un ottimo modo per darti idratazione. La maggior parte delle insalate, la lattuga ad esempio, contengono almeno il 94% di acqua. La prossima volta che preparierai un’insalata non dimenticarlo e includi anche sedano, pomodori, peperoni e carote.

 

6. ALTERNATIVE VEGETALI AI CARBOIDRATI

Prova a sostituire in alcuni dei tuoi pasti che solitamente contengono pasta alcune alternative come gli spaghetti di zucchine o la zucca squash che possono contenere circa il 95% di acqua. Anche il sugo per la pasta è sono un ottimo modo per raggiungere la tua quota di idratazione, la salsa di pomodoro solitamente contiene circa il 90% di acqua, per un pasto salutare e idratante! 

 

7. FRUTTA (ANCHE CONGELATA) 

Diamo per assodato che la frutta fresca non è solo buonissima ma anche un fantastico modo per bere indirettamente, l’anguria è praticamente fatta esclusivamente di acqua! Aggiungiamo un tocco in più alla nostra dieta, soprattutto ora che le giornate torneranno ad esser calde e dobbiamo limitarci con gli zuccheri, i ghiaccioli fatti in casa sono perfetti e realizzari è facilissimo. Devi semplicemente frullare un frutto ad esempio fragole e mirtilli ma anche pesche, anguria o qualsiasi altra frutta sia di tuo gradimento, riempire gli stampi per ghiaccioli e congelare per 1 ora.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E RICEVI IL NOSTRO ALLENAMENTO IN REGALO

Per restare sempre informato sulle ultime novità, sui nostri prodotti, sugli eventi, su tutte le iniziative e molto altro ancora…