Quali proteine assumere prima di dormire?

Le proteine della caseina: proprietà e benefici

Di Angelo Teresi

Quali proteine assumere prima di andare a letto? Realisticamente, si tratta di preferenze dietetiche. La maggior parte della letteratura, tuttavia, suggerisce che le proteine ​​del siero di latte o della caseina siano più efficaci grazie al loro profilo aminoacidico, incluso un alto contenuto di leucina, un aminoacido che si pensa "inneschi" la crescita muscolare.

È importante sottolineare che la maggior parte delle proteine ​​​​vegetali manca di quantità adeguate di leucina, quindi è probabile che sia necessario un volume maggiore di proteine ​​​​vegetali per suscitare la stessa risposta rispetto un volume inferiore di proteine ​​​​animali.

 

Dal punto di vista aminoacidico inoltre le caseine hanno un elevato contenuto in aminoacidi dicarbossilici, metionina e prolina; si tratta di proteine di origine animale e come tali di alto valore biologico, seppur inferiore rispetto a quello delle proteine del siero, che sono invece più ricche in aminoacidi essenziali.

La caratteristica peculiare della caseina però è da ricercare nella sua più lenta assimilazione rispetto alle proteine del siero che vantano un assorbimento decisamente più veloce.

Tale fenomeno da parte delle caseine è da attribuire alla sua trasformazione in una sorta di gel all’interno dello stomaco, diventa più densa così da rallentare i processi digestivi.

Ciò implica un rilascio di aminoacidi nel sangue più lento e prolungato rispetto a quello delle proteine a rapido assorbimento, ciò non deve essere visto come uno svantaggio piuttosto come un’arma utile per fornire un rilascio aminoacidico ematico costante e duraturo durante il lungo riposo nonché ‘’digiuno’’ notturno.

Tale peculiarità le rende senz’altro un valido supplemento anti-catabolico.

 

Per chi sono utili le proteine pre-nanna?

La quantità raccomandata di proteine, in particolare per gli atleti, può essere difficile da raggiungere durante il giorno, ed è qui che il consumo di proteine ​​prima del sonno può diventare utile.

 

Il dosaggio target è di 40 g, il che aiuterà sicuramente gli atleti a raggiungere i loro obiettivi proteici giornalieri con maggiore facilità.

 

Questo vale anche per la popolazione generale per aiutare a sostenere una sana composizione muscolare e corporea.

 

I vantaggi dell’integrazione di proteine prima di dormire

Il consumo di proteine ​​prima del sonno favorisce molti processi benefici, come il miglioramento della sintesi proteica muscolare, il recupero dall'attività fisica e l'aumento della massa muscolare magra, soprattutto quando l'attività fisica viene eseguita anche la sera (anziché al mattino).

Per concludere è utile sottolineare che l’assunzione di protidi ​​prima di coricarsi non provoca aumento degli accumuli adiposi e modificazioni del metabolismo lipidico.

 

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E RICEVI IL NOSTRO ALLENAMENTO IN REGALO

Per restare sempre informato sulle ultime novità, sui nostri prodotti, sugli eventi, su tutte le iniziative e molto altro ancora…