Esercizi per avere la pancia piatta? Scopri il vacuum

Scopri come allenare gli addominali

Di Andrea Orlando

Prima di approfondire  l’argomento vacuum e la sua utilità, concentriamoci sul muscolo target, ovvero il muscolo coinvolto principalmente in questa pratica: gli addominali.

Gli addominali sono quindi un vero e proprio gruppo muscolare, caratterizzato da due strati: uno più superficiale ed uno più interno.

I muscoli addominali  inoltre li possiamo dividere in quattro sezioni, ognuno con una funzione specifica:

  • RETTO ADDOMINALE
  • OBLIQUO INTERNO ED ESTERNO
  • TRASVERSO
  • QUADRATO DEI LOMBI

Poiché in questo articolo approfondiremo l’argomento vacuum, ci soffermeremo sul muscolo addominale interessato, ossia il trasverso.

Esso si trova sotto il  retto addominale e  la sua funzione è quella di creare un vero e proprio corsetto al fine di dare sostegno e contenere le viscere.

Ci sono però delle dinamiche che compromettono la funzionalità del trasverso, per esempio alcune gravidanze o  stati importanti di obesità, ma anche dopo estenuanti sforzi in cui non si riesce a controllare l’addome: in queste condizioni si ha un prolasso del trasverso,  fino ad arrivare in casi più gravi a diastasi addominale.

Da qui l’utilità della pratica vacuum, in quanto come vedremo può riuscire a migliorare tantissimo questa problematica, fino a risolverla completamente.

 

Vacuum addominale: l’esercizio per l’addome piatto

Il vacuum addominale è un esercizio respiratorio che mira ad allenare il muscolo trasverso, ovvero uno di quei  muscoli che compongono la catena cinetica del core.

Il vacuum trova origini molto lontane, già praticato nelle culture yoga, con l’obiettivo di controllare e contenere l’addome.

Oggi sempre più atleti si stanno dedicando a questa pratica,  soprattutto in campo agonistico, infatti  è sempre più richiesto un punto vita più stretto,  in quanto  aumenta  l’esteticità  di tutto il corpo migliorando  la linea.

Questo esercizio è adatto non solo per gli atleti, ma anche a tutte quelle persone che vogliono “appiattire” il proprio addome.
Infatti man mano che il muscolo trasverso acquisterà tonicità, sarà sempre più funzionale e di conseguenza conterrà in maniera più  efficiente le viscere.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E RICEVI IL NOSTRO ALLENAMENTO IN REGALO

Per restare sempre informato sulle ultime novità, sui nostri prodotti, sugli eventi, su tutte le iniziative e molto altro ancora…