La dieta per addominali definiti

Dieta e alimentazione corretta per ottenere addominali scolpiti

Di Emiliano Caputo

Ottenere un bel “six pack” addominale sappiamo bene che non è semplicissimo.

Genetica a parte (che permette ad alcuni soggetti di restare magri e scolpiti durante tutto l’anno anche in fasi di dieta ipercalorica e addirittura con cheat meal frequenti), per tutti gli altri meno fortunati, bisogna rispettare la signora “fisiologia” e quindi creare un deficit calorico con la dieta e/o con l’allenamento.

Sì, avete letto bene, “e/o”, perché possiamo creare un deficit calorico, non solo diminuendo appunto le calorie dal nostro piano dietetico, che si presume sia in una fase attuale di normo o ipercalorica (se non dimagriamo nonostante le kcal basse bisognerebbe rivedere il tutto ed “investire” del tempo in una risalita calorica prima di effettuare un taglio) ma anche aumentando il dispendio energetico, attraverso uno stile di vita meno sedentario e soprattutto attraverso un aumento dell’attività fisica (contro resistenza e/o cardiovascolare).

Quindi per esempio, aumentando le sedute di allenamento da 3 a 5-6 (tempo permettendo) mantenendo, per esempio, una dieta normocalorica (evitando da subito una diminuzione importare delle calorie).

Solo successivamente si può forzare la mano diminuendo ulteriormente le calorie, ma fin quando si dispone di giorni extra per l’allenamento resta più saggio evitare di creare drop calorici importanti sfruttando invece il deficit creato dall’allenamento extra/NEAT più elevato.

Se l’alimentazione durante il deficit prevede un introito calorico sufficiente per evitare drop ormonali e cali di performance e soprattutto in linea con il proprio stile di vita e allenamento (fondamentale quello con i pesi per mantenere la massa muscolare integra il più possibile),

  • con il giusto rapporto e timing tra i macronutrienti,
  • un’attenta gestione dello stress e del sonno
  • con il supporto di integratori alimentari specifici di qualità,

non avrete bisogno di eseguire centinaia di crunch e plank di tutti i tipi, che avranno sì, un la loro valenza se inseriti correttamente, ma non certo utili a “dimagrire in modo localizzato”.

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E RICEVI IL NOSTRO ALLENAMENTO IN REGALO

Per restare sempre informato sulle ultime novità, sui nostri prodotti, sugli eventi, su tutte le iniziative e molto altro ancora…