7 modi per aumentare il tuo testosterone naturalmente

Mantenere livelli sani negli adulti è importante per la salute generale, la composizione corporea e la funzione sessuale. Un amumento dei livelli di testosterone può portare anche alla crescita della massa muscolare.

Il testosterone è un ormone steroideo, prodotto dai testicoli, dalle ovaie e in piccola parte anche dalle ghinadole surrenali, rappresenta il principale ormone sessuale maschile ma anche le donne ne hanno in piccole quantità.

Durante la pubertà, il testosterone negli uomini è uno dei principali driver di cambiamenti fisici come aumento dei muscoli, voce più profonda e crescita dei capelli. Questo ormone non è fondamentale solo durante la crescita ma, avere livelli ottimali di testosterone, è importante anche durante l'età adulta la vecchiaia.

Mantenere livelli sani negli adulti è importante per la salute generale, la composizione corporea e la funzione sessuale. Un amumento dei livelli di testosterone può portare anche alla crescita della massa muscolare.

Ecco 7 modi con per aumentare naturalmente i livelli di testosterone:

1. Power Lifting e sollevamento pesi

L'esercizio fisico oltre a essere uno dei modi più efficaci per prevenire molte malattie legate alla sedentarietà è anche un metodo naturale per aumentare il testosterone, molti studi hanno valutato che le persone che si esercitano regolarmente hanno livelli più alti di testosterone. Mentre negli anziani l'esercizio fisico, oltre ad aumentare i livelli di testosterone, stimola anche i tempi di reazione.

Tutte le tipologie di allenamento sono efficaci anche se workout di resistenza, come il sollevamento pesi si sono dimostrati maggiormente indicati per aumentare il testosterone sia a breve che a lungo termine, anche l'allenamento ad intervalli ad alta intensità (HIIT) può essere molto efficace.

Assumere caffeina e creatina monoidrato come piano di integrazione può essere la scelta giusta, combinato con un programma di allenamento, per tale obiettivo.

2. Proteine, grassi e carboidrati

Ciò che mangi ha un impatto importante sul testosterone, pertanto, è necessario prestare attenzione all'apporto calorico a lungo termine e alla strategia dietetica attuata, se abbiamo come obiettivo quello di aumentare il nostro livelo di testosterone. Una dieta o un'alimentazione troppo ripetiva può essere controproducente mentre avere un alto apporto di proteine ​​può aiutare a mantenere livelli sani e contribuire nella perdita di grasso, che è associata al testosterone. Anche l'assunzione di carboidrati ha un ruolo importante, la ricerca mostra che i carboidrati possono aiutare a ottimizzare i livelli durante allenamenti di resistenza. In linea generale una dieta con un sano equilibrio di grassi proteine ​​e carboidrati èl a scelta migliore per ottimizzare sia i livelli ormonali che la salute a lungo termine.

3. Ridurre al minimo i livelli di stress e cortisolo

Lo stress, sopratutto a lungo termine, può aumentare i livelli dell'ormone cortisolo e tali aumenti innaturali del cortisolo possono ridurre rapidamente il testosterone dat che questi ormoni funzionano in modo opposto: quando uno sale, l'altro scende.

Sia per la salute in generale che per i livelli ormonali, cercare di ridurre le situazioni stressanti è sempre una pratica sana, concentrarsi su una dieta basata su cibi integrali, esercizio fisico regolare, buon sonno e uno stile di vita equilibrato, tutti elementi che possono ridurre lo stress e migliorare i livelli di salute e testosterone.

4. Integratori di vitamina D.

La vitamina D sta rapidamente diventando una delle vitamine più popolari al mondo. La ricerca ha dimostrato che oltre ad avere vari benefici per la salute e può anche funzionare come un booster di testosterone naturale. Un altro utile consiglio per aumentare il testosterone e raccogliere gli altri benefici della vitamina D è un'esposizione regolare alla luce solare.

5. Sonno riposante e di qualità

Dormire bene è importante per la salute quanto la dieta e l'esercizio fisico, potrebbe inoltre anche avere effetti importanti sui livelli di testosterone. La quantità ideale di sonno varia da persona a persona ma uno studio ha scoperto che una riduzione del 15% dei livelli di testosterone era collegata ad un risposo notturno di sole 5 ore a notte. Altri studi, a lungo termine, hanno dato supporto a questa tesi calcolando che per ogni ora aggiuntiva di sonno, i livelli di testosterone aumentano in media del 15% in più. La ricerca suggerisce che circa 7-10 ore di sonno per notte sono il numero giusto per dare adeguato riposo al corpo e per la salute a lungo termine.

6. Integratori e stimolatori naturali del testosterone

Tra gli integratori stimolanti del testosterone alcuni minerali hanno dimostrato avere un impatto positivo sulla performance atletica e sui livelli di testosterone. Ad esempio lo ZMA, combinazione di zinco, magnesio e vitamina B6 agisce direttamente come stimolante del testosterone e in oltre 200 reazioni enzimatiche. Utilizzare degli stimolatori di testosterone può essere utile per chi pratica bodybuilding perché può aumentare la forza e la potenza.

7. Stile di vita sano

Ci sono molti altri fattori che possono influenzare i livelli ormonali, una vita sana in generale garantisce un ruolo importante nella regolazione dei livelli di ormone sessuale e testosterone. Non è una sorpresa che un consumo eccessivo di alcol o droghe, sia esso medico o ricreativo, possa anche ridurre i livelli di testosterone. Al contrario, risate, felicità e successo possono aiutare ad aumentare i livelli di salute e testosterone, quindi assicurati che facciano parte della tua routine quotidinana.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E RICEVI IL NOSTRO ALLENAMENTO IN REGALO

Per restare sempre informato sulle ultime novità, sui nostri prodotti, sugli eventi, su tutte le iniziative e molto altro ancora…