Come bruciare i grassi: la durata e gli allenamenti consigliati

Scopri quanto tempo occorre per bruciare grassi in allenamento

Di Giuseppe Dicarlo

Quanto tempo devo allenarmi per bruciare grassi?

Si bruciano i grassi solo dopo 20 minuti di attività?

Una domanda che divide il mondo delle attività di lunga durata con quelle ad alta intensità e di breve durata. Prima di affrontare questo argomento è importante precisare che per bruciare prima i grassi diventa indispensabile affrontare l’allenamento a stomaco vuoto.

Il libro del 2012 “L’arte e la scienza delle prestazioni a basso contenuto di carboidrati” di Jeff S. Volek e Stephen D. Phinney (Beyond Obesity LLC), ha esaminato attentamente il rapporto esistente tra sostenere una dieta a basso contenuto di carboidrati e bruciare il grasso corporeo.

 

Ha scoperto che i partecipanti che limitavano l’assunzione di carboidrati a soli 50 grammi al giorno diventavano più bravi a bruciare i grassi a lungo termine. Quando si tratta di allenamento a digiuno, ci sono gli ovvi benefici del bruciare i grassi e la perdita di peso, ma può anche migliorare la resistenza durante l’esercizio fisico.

 

Confermata questa tesi, bisogna entrare nel dettaglio per capire quanto tempo posso allenarmi a stomaco vuoto, tutto dipende dal nostro stato di allenamento.

 

  • Se è un principiante ad affrontare un allenamento brucia grassi ad alta intensità, meglio evitare a favore di un workout di 20 minuti a stomaco vuoto con il 60% dei battiti cardiaci, in modo da stimolare la liposi ma non creare danni muscolari, tali da non permettere una continuità di allenamento nei giorni successivi.
  • Se invece si ha già una discreta continuità negli allenamenti, il workout HIIT (high intesity interval training) resta il più efficace per bruciare grassi, come dimostrato dallo studio Todd Anthony Astorino e  Matthew M. Schubert del 9 Novembre del 2017.

 

Il lavoro interval training può essere eseguito con il metodo Tabata (8 rounds 20“ on + 10” off) o con altri intervalli e diversi sets, comunque hanno tutti una breve durata, generalemente sotto i 20 minuti.

 

Concludo confermando che non è necessario lavorare oltre i 20 minuti per bruciare grassi con la giusta efficacia, ma importante ricordare la base di preparazione fisica dell’atleta, il corpo deve adattarsi ai vari cambiamenti che lo sottoponiamo  compreso il digiuno.

 

 

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E RICEVI IL NOSTRO ALLENAMENTO IN REGALO

Per restare sempre informato sulle ultime novità, sui nostri prodotti, sugli eventi, su tutte le iniziative e molto altro ancora…