Tutti i segreti del Bodyweight

L’allenamento Bodyweight, ad oggi spesso rinominato come disciplina Calisthenics, prevede esercizi a corpo libero senza l’utilizzo di materiali o macchinari specifici. Per questo motivo è spesso indicato per sviluppare forza e massa muscolare e una corporatura armonica. 

 

Questa tipologia di allenamento, apparentemente semplice ed essenziale, in realtà può mettere in difficoltà numerosi atleti già in possesso di una robusta base di allenamento perché prevede diversi esercizi molto complessi. 

 

Il Bodyweight può anche rivelarsi una soluzione ideale nel cosiddetto periodo di scarico attivo tenendo sempre conto però che si tratta di sequenze molto tecniche ed impegnative che se sottovalutate possono comportare alcuni rischi a livello muscolare. 

 

 

 

I vantaggi dell’allenamento a corpo libero

 

La sua essenzialità, come accennato prima, permette a chiunque di praticare gli esercizi previsti da questo protocollo senza alcuna spesa di materiali ausiliari, non costringendo nemmeno ad un’iscrizione in palestra rivelandosi una disciplina molto economica.
Inoltre l’allenamento Bodyweight permette al tono muscolare corporeo di svilupparsi armonicamente rispettandone i tempi fisiologici, evitando eventuali incrementi o decrementi repentini di massa che possono turbare l’organismo. 

 

Infine questa disciplina è nota per promuovere l'ipertrofia funzionale, un concetto che, in realtà, può essere interpretato in maniera ambivalente. Fondamentalmente, si riferisce al fatto che il sistema nervoso centrale e il sistema locomotore di un individuo che pratica allenamenti basati sul proprio peso corporeo diventano, in termini di prestazioni, "più adatti" ai movimenti naturali, cioè quelli per i quali il corpo umano è intrinsecamente progettato. Questo si distingue dall'approccio tradizionale di potenziamento puro.

 

In teoria, questo adattamento dovrebbe conferire un vantaggio anche in termini di prevenzione, poiché comporta lo sviluppo di una forza elastica leggermente più reattiva. Inoltre, consente ai muscoli di lavorare in allungamento e alle articolazioni di sperimentare un maggiore Range Of Motion (ROM).

 

Questo approccio all'allenamento mira a migliorare la funzionalità del corpo, rendendolo più competente nei movimenti naturali e più resistente a infortuni correlati. Tuttavia, è essenziale considerare attentamente l'equilibrio tra forza ed elasticità, poiché un'eccessiva enfasi su quest'ultima potrebbe comportare rischi potenziali, soprattutto se non ben gestita. Pertanto, sebbene l'ipertrofia funzionale possa offrire numerosi vantaggi, è cruciale valutarne attentamente gli aspetti pratici e personalizzarla in base alle esigenze e alle condizioni fisiche di ciascun individuo.



Scarica il pdf qui di seguito e seleziona gli esercizi più adatti a te!